Aperte le iscrizioni a Firenze RiVista 2019 per editori e riviste

  • -

Aperte le iscrizioni a Firenze RiVista 2019 per editori e riviste

Sono aperte le iscrizioni alla V edizione di Firenze RiVista, l’unico festival italiano dedicato al mondo della rivista, dal 2018 anche con piccola fiera della piccola e media editoria.

Cosa
Dopo il successo dell’edizione 2018 che ha portato nel complesso delle Murate più di 4mila persone, nel 2019 il festival si ingrandirà coinvolgendo gli spazi del Robert F. Kennedy Human Rights Center. La V edizione della rassegna si terrà dal 20 al 22 settembre nel complesso monumentale delle Murate – spazio PAC – Progetti Arte Contemporanea, Caffè Letterario Le Murate, RFK Human Rights Center – e il tema sarà Contatto, inteso come scontro e dialogo tra persone, culture, linguaggi.

Firenze RiVista punta a trasformare la città in un polo d’attrazione, un luogo di incontro fra realtà vivaci e indipendenti – che talvolta non hanno la possibilità di farsi conoscere dal grande pubblico e troppo spesso sono mantenute distinte – e mostrare al pubblico un ambiente in pieno fermento, un mondo in cui i confini fra libri e riviste si confondono dando vita a strade nuove, inesplorate, attraverso un programma di incontri che accosta alle presentazioni canoniche una vasta scelta di laboratori e momenti di creazione e dialogo, performance live, workshop e reading, puntando a far esprimere nella maniera più originale la specificità di ogni realtà presente al festival.

Chi
Firenze RiVista è frutto del lavoro portato avanti da L’Eco del nulla, rivista capofila della manifestazione, da volontari e collaboratori. Da quest’anno fanno parte del comitato organizzativo anche le case editrici Black Coffee e effequ.
Anche per il 2019 Firenze RiVista conferma le collaborazioni con realtà di spicco del panorama culturale toscano e nazionale con cui la manifestazione lavora ormai da anni come l’Ordine dei Giornalisti, il Festival del Giornalismo Culturale e il Premio Italo Calvino, impreziosite dalla collaborazione con l’Accademia della Crusca e il patrocinio dell’Università degli Studi di Firenze.

Come
La rassegna è aperta a ogni rivista nazionale, che potrà partecipare pagando una cifra simbolica per avere a disposizione lo spazio espositivo e quello per proporre un incontro.
Dal 2018 la partecipazione si è estesa anche all’editoria: case editrici piccole e medie hanno così la possibilità di partecipare a un’iniziativa che si svolge nel pieno centro di Firenze, e che da anni muove e convoglia gran parte della città.
In più da quest’anno l’accordo stretto con ADEI – Associazione degli editori indipendenti permetterà a tutti i soci ADEI di avere uno sconto sulla quota d’iscrizione al festival.
Ogni realtà partecipante può proporre uno o più eventi da inserire in programma riempiendo l’apposito spazio all’interno del modulo di iscrizione; non saranno applicati ulteriori costi per l’affitto delle sale.

Adotta una rivista
Nell’idea di contaminazione tra diverse realtà editoriali che ha sempre contraddistinto il festival, il bando di Firenze RiVista promuove da quest’anno la nuova modalità di iscrizione “Adotta una rivista”.
Case editrici e riviste che collaborano o condividono percorsi tematici e editoriali potranno presentarsi in tandem, condividendo gli spazi e i costi dello stand.

Leggi qui il Regolamento FiRiv19
Scarica qui il Modulo di iscrizione FiRiv19

Le iscrizioni chiudono il 25 giugno.
Prorogate al 12 luglio!

Per qualunque informazione: [email protected]
tel: Andrea 3348268173

La locandina ufficiale di Firenze RiVista 2019 illustrata da Alessia Castellano