Ospiti

Marco Agosta

Marco Agosta

Marco Agosta (1980) è il caporedattore di The Passenger. Ha vissuto molti anni a Berlino lavorando nel mondo dell’arte e dell’editoria. Ha collaborato come consulente e traduttore con il settimanale Diario e con varie case editrici, tra cui Iperborea, Feltrinelli e Emons. Nel 2013 ha tradotto per Iperborea Avevo mille vite e ne ho preso una sola di Cees Nooteboom.

Umberto Ambrosoli

Umberto Ambrosoli

Umberto Ambrosoli (1971) è un avvocato, politico e saggista. Dal suo debutto come autore nel 2009 – con Qualunque cosa succeda per Sironi editore – ha vinto numerosi premi letterari, tra cui il Premio Tiziano Terzani, il Premio Capalbio e il Premio della Fondazione Vincenzo Padula. Un anno fa la sua ultima pubblicazione, Diritto all’oblio, dovere della memoria scritto con Massimo Sideri e edito da Bompiani.

Violetta Bellocchio

Violetta Bellocchio

Violetta Bellocchio (1977) è una scrittrice. Dal 2009 ha pubblicato romanzi e racconti per Mondadori, Marsilio, Utet e altri. Nel 2013 ha fondato il progetto Abbiamo le prove, che ha curato in prima persona fino al 2016. A giugno 2018 è uscito per Chiarelettere il suo ultimo romanzo, La festa nera.

Marino Biondi

Marino Biondi

Marino Biondi (1948) è professore associato di Storia della critica e della storiografia letteraria presso l’Università degli Studi di Firenze. I suoi studi sono stati prevalentemente indirizzati all’area ottonovecentesca, fra storia della letteratura e della cultura, con particolare attenzione alla storiografia letteraria. Tra le sue ultime pubblicazioni, Tempi di uccidere. La grande guerra. Letteratura e storiografia, per Edizioni Helicon.

Giulia Blasi

Giulia Blasi

Giulia Blasi (1972) è una giornalista, scrittrice e conduttrice radiofonica. Scrive, tra gli altri, su Marie Claire e The Book Girls. Dal 2009 ha pubblicato romanzi e racconti per Einaudi, Mondadori, Piemme e altri. Nel 2018 è tra le curatrici di #quellavoltache – Storie di molestie.

Emmanuela Carbé

Emmanuela Carbé

Emmanuela Carbé (1983) è una scrittrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato Mio salmone domestico (Laterza) nel 2013, finalista al Premio Bergamo. I suoi ultimi lavori sono L’unico viaggio che ho fatto (minimum fax) nel 2017 e il contributo a Princesa e altre regine (Giunti) del febbraio 2018. È borsista presso il progetto PAD – Pavia Archivi Digitali.

Ilide Carmignani

Ilide Carmignani

Ilide Carmignani (1960) è una traduttrice letteraria. Fra gli autori da lei tradotti vi sono Jorge Luis Borges, Gabriel García Márquez, Pablo Neruda, Roberto Bolaño e Luis Sepúlveda. È curatrice del Pisa Book Festival, delle Giornate della traduzione letteraria e de l’AutoreInvisibile, gli incontri sulla traduzione editoriale del Salone internazionale del libro di Torino.

Teresa Ciabatti

Teresa Ciabatti

Teresa Ciabatti (1972) è una scrittrice e sceneggiatrice. Collabora con il Corriere della Sera e La Lettura, e ha pubblicato romanzi e racconti per Einaudi, Rizzoli, Guanda. Nel 2017 è finalista al Premio Strega con il suo La più amata (Mondadori).

Giovanni Cocconi

Giovanni Cocconi

Giovanni Cocconi (1967) è un giornalista. È stato vicedirettore di Europa dal 2007 al 2014 e capo ufficio stampa al MiSE dal 2014 al 2016. Dal 2017 è caporedattore presso l’agenzia di fotogiornalismo Parallelozero.

Furio Colombo

Furio Colombo

Furio Colombo (1931) è un giornalista, scrittore e politico. Ha lavorato in Rai, è stato corrispondente estero per La Stampa ed editorialista per Repubblica. È stato direttore de L’Unità dal 2001 al 2005 e parlamentare, dal 1996 al 2001 e dal 2006 al 2013. Nel 2018 la sua più recente pubblicazione, il saggio Clandestino. La caccia è aperta per La Nave di Teseo Editore.

Chiara D’Ippolito

Chiara D’Ippolito

Chiara D’Ippolito è lettrice e redattrice presso il Premio Italo Calvino.

Francesco D’Isa

Francesco D’Isa

Francesco D’Isa (1980) è un artista, scrittore e curatore d’arte. È direttore della rivista L’Indiscreto, edita da Pananti Casa d’aste. Ha scritto per Il Post, RT Books Review, minima&moralia, il Tascabile; i suoi fumetti, saggi e romanzi sono stati pubblicati, tra gli altri, da Newton Compton, Effequ, Imprimatur, Nottetempo. L’ultimo è La stanza di Thérèse, uscito nel 2017 per Tunué.

Beatrice da Vela

Beatrice da Vela

Beatrice da Vela (1985) è una docente, scrittrice e attivista LGBT. Scrive su Pasionaria e sul suo blog Rosso Arcobaleno. Nel 2016 ha pubblicato Sorridimi per Amarganta.

Dario De Cristofaro

Dario De Cristofaro

Dario De Cristofaro è un giornalista culturale. Nel 2010 fonda la rivista Flanerí, della quale è direttore editoriale. È stato redattore per la casa editrice Il Saggiatore e ha collaborato con varie realtà editoriali. È ideatore e editor di effe – Periodico di Altre Narratività.

Antonio De Sortis

Antonio De Sortis

Antonio De Sortis è un traduttore e consulente editoriale specializzato in letteratura nederlandese. Dal 2015 collabora con la casa editrice Iperborea e dal 2016 con Neri Pozza Editore. Scrive e traduce, tra gli altri, per The Passenger, minima&moralia, +31mag.

Michele Galardini

Michele Galardini

Michele Galardini (1985) è un giornalista e critico cinematografico. Dal 2012 è direttore del quotidiano di approfondimento culturale CarnageNews e collabora con la testata online di critica cinematografica Mediacritica. È presidente dell’associazione culturale PromoCinema, che dal 2015 organizza il festival cinematografico Presente Italiano, di cui è direttore artistico.

Patrizia Gentilini

Patrizia Gentilini

Patrizia Gentilini (1949) è medico oncologo ed ematologo. Nel 2007 si è ritirata dall’esercizio attivo della professione, ma continua a dedicarsi di problematiche ambientali attraverso l’Associazione Medici per l’Ambiente (ISDE Italia) e il Coordinamento nazionale dei Comitati Medici per l’Ambiente e la Salute. Cura un blog nella sezione “Ambiente & Veleni” de Il Fatto Quotidiano.

Vera Gheno

Vera Gheno

Vera Gheno (1975) è una sociolinguista e traduttrice letteraria, collaboratrice dell’Accademia della Crusca dal 2002. Insegna presso l’Università degli Studi di Firenze, l’Università per Stranieri di Siena e il Middlebury College, sede di Firenze. Ha pubblicato i saggi Guida pratica all’italiano scritto (2016) e Social-linguistica (2017) per Franco Cesati Editore. Ad agosto è uscito per Longanesi Tienilo acceso. Posta, commenta, condividi senza spegnere il cervello, scritto in collaborazione con Bruno Mastroianni.

Cristiano Giometti

Cristiano Giometti

Cristiano Giometti è professore associato di Storia dell’arte moderna presso l’Università degli Studi di Firenze. I suoi temi di ricerca si incentrano principalmente sulla scultura barocca romana e sui rapporti artistici tra Italia e Inghilterra in epoca tardo barocca. Tra le sue ultime pubblicazioni, Raffaello on the road. Rinascimento e propaganda fascista in America (1938-40) per Carocci editore.

Giuseppe Girimonti Greco

Giuseppe Girimonti Greco

Giuseppe Girimonti Greco (1973) è un insegnante e traduttore letterario. Ha tradotto per Nutrimenti, Edizioni Clichy, La Nuova Frontiera, ma soprattutto per Adelphi. Tra i suoi ultimi lavori Il bafometto di Pierre Klossowski e Gli Undici di Pierre Michon.

Martin Hofer

Martin Hofer

Martin Hofer (1986) è un giornalista e scrittore. Ha pubblicato racconti per Colla, Cadillac Magazine e Verde, e ha collaborato con il web magazine Hate Tv. Lavora presso l’ufficio stampa di Mimesis Edizioni. Insieme a Bernardo Anichini ha fondato e dirige dal 2013 L’Inquieto, quadrimestrale di racconti illustrati.

Stefania Iannizzotto

Stefania Iannizzotto

Stefania Iannizzotto è una linguista. È assegnista di ricerca in Linguistica italiana presso l’Università di Firenze, si occupa di storia dell’italiano cinquecentesco e ottocentesco, di italiano trasmesso e di semplificazione del linguaggio amministrativo e professionale. Dal 2010 collabora con l’Accademia della Crusca, fa parte della redazione della consulenza linguistica e del sito web. Cura inoltre per l’Accademia la pagina Facebook e il canale Youtube ufficiali.

Helena Janeczek

Helena Janeczek

Helena Janeczek (1964) è una scrittrice tedesca naturalizzata italiana. Dal suo esordio nella narrativa italiana ha pubblicato numerosi racconti e i romanzi Lezioni di tenebra (Mondadori 1997), Cibo (Mondadori 2002), Le rondini di Montecassino (Guanda 2010). È cofondatrice del blog letterario Nazione Indiana e redattrice del trimestrale Nuovi Argomenti. Con il suo ultimo romanzo, La ragazza con la Leica (Guanda 2017), è la vincitrice del Premio Strega 2018.

Leonardo Luccone

Leonardo Luccone

Leonardo Luccone è il direttore dello studio editoriale e agenzia letteraria Oblique. Ha tradotto e curato i volumi di molti scrittori anglosassoni, e dal 2012 al 2014 è stato direttore editoriale della casa editrice 66thand2nd. A giugno 2018 ha pubblicato per Laterza il saggio Questione di virgole. Punteggiare rapido e accorto.

Gregorio Magini

Gregorio Magini

Gregorio Magini (1980) è uno scrittore e sviluppatore. Ha fondato e coordinato con Vanni Santoni il progetto Scrittura Industriale Collettiva, da cui nel 2013 è nato In territorio nemico per minimum fax. Dopo l’esordio nel 2010 con La famiglia di pietra (Round Robin), quest’anno è uscito il suo nuovo romanzo per Neo Edizioni, Cometa.

Luca Marinelli

Luca Marinelli

Luca Marinelli si è formato come fisico ma ha abbandonato l’ambito accademico in favore degli studi di drammaturgia. È redattore di Verde Rivista, fondatore di Narrandom e della rivista trimestrale Guida QuarantaDue. Collabora con la Balena Bianca, CrapulaClub e altri blog letterari.

Bruno Mastroianni

Bruno Mastroianni

Bruno Mastroianni (1979) è un giornalista, autore e social media manager. Gestisce gli account social de La Grande Storia (Rai3) e di altre trasmissioni, attraverso la Multipiattaforma Rai. Insegna presso la Facoltà di Psicologia dell’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO. Si occupa di comunicazione digitale e comunicazione di crisi, su cui ha pubblicato nel 2017 La disputa felice per France Cesati Editore. Ad agosto è uscito per Longanesi Tienilo acceso. Posta, commenta, condividi senza spegnere il cervello, scritto in collaborazione con Vera Gheno.

Alberto Mattioli

Alberto Mattioli

Alberto Mattioli (1969) è un giornalista del quotidiano «La Stampa». Esperto d’opera, tiene una rubrica su Classic Voice e ha collaborato con molti teatri e riviste italiani e internazionali. Sull’opera ha pubblicato due libri per Mondadori, Big Luciano (2007) e Anche stasera (2012). A febbraio è uscito per Garzanti il suo ultimo lavoro, Meno grigi più Verdi. Come un genio ha spiegato l’Italia agli italiani.

Lella Mazzoli

Lella Mazzoli

Lella Mazzoli (1948) è professoressa ordinaria di Sociologia della comunicazione presso il DISCUI (Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Studi Umanistici e Internazionali, di cui è direttrice) dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”. È anche direttrice dell’Istituto per la Formazione al Giornalismo di Urbino e fondatrice del LaRiCA (Laboratorio di Ricerca sulla Comunicazione Avanzata). Dal 2013 con Giorgio Zanchini organizza ogni anno il Festival del giornalismo culturale.

Francesco Migliaccio

Francesco Migliaccio

Francesco Migliaccio (1987) è uno scrittore. Ha collaborato con Nazione Indiana e Lo Straniero, ed è redattore di Napoli MONiTOR. Nel 2017 ha pubblicato Primavera breve. Viaggio tra i labili confini di Israele e Palestina per Monitor edizioni.

Sergio Oricci

Sergio Oricci

Sergio Oricci (1982) è uno scrittore. Ha firmato articoli e racconti per In fuga dalla bocciofila, Crapula, Osso e altre riviste. A luglio è uscito per effequ il suo nuovo romanzo, Cereali al neon. Cronache di una mutazione.

Matteo Pascoletti

Matteo Pascoletti

Matteo Pascoletti è un web editor e social media editor. Lavora nella comunicazione digitale e collabora con Valigia Blu. Ha scritto, tra gli altri, per Effe, Not, Nazione Indiana, Doppiozero. Nel 2015 è uscito il suo romanzo I giorni della nepente per Effequ.

Veronica Raimo

Veronica Raimo

Veronica Raimo (1978) è una scrittrice e sceneggiatrice. Nel 2012 ha co-sceneggiato Bella addormentata per la regia di Marco Bellocchio, guadagnando una nomination ai Nastri d’argento 2013. Ha scritto, tra gli altri, per la Repubblica XL, il Manifesto e il Corriere della Sera, e collabora regolarmente con Rolling Stone Italia. Ad aprile 2018 è uscito per Mondadori il suo nuovo romanzo, Miden.

Alessandro Raveggi

Alessandro Raveggi

Alessandro Raveggi (1980) è uno scrittore di poesia, racconti e romanzi. Ha pubblicato racconti, reportage, cronache dall’estero e altri testi su il Tascabile, minima&moralia, Linus, Nazione Indiana, La Repubblica e non solo. Tra i suoi ultimi lavori Il grande regno dell’emergenza (2016), raccolta di racconti edita da LiberAria, e Nominazioni (2016), raccolta di poesie edita da Ladolfi. Dal 2016 dirige la rivista letteraria bilingue The FLR – The Florentine Literary Review.

Edoardo Rialti

Edoardo Rialti

Edoardo Rialti (1982) è un traduttore e curatore di letteratura angloamericana. Ha insegnato Letteratura comparata in Italia e Canada e collabora regolarmente con L’Indiscreto e Il Foglio, dove si occupa di critica e biografie letterarie. Tra le sue pubblicazioni la biografia di J. R. R. Tolkien La lunga sconfitta, la grande vittoria (2014) per Edizioni Cantagalli.

Federica Sabelli

Federica Sabelli

Federica Sabelli è una scrittrice. È redattrice delle riviste Tuffi e Altri animali, e ha collaborato con Narrandom e Verde. Lavora presso la casa editrice Racconti edizioni.

Vanni Santoni

Vanni Santoni

Vanni Santoni (1978) è uno scrittore, giornalista e critico letterario. Dopo aver esordito sulle pagine della rivista Mostro, nel 2007 fonda con Gregorio Magini il progetto Scrittura Industriale Collettiva, da cui nel 2013 è nato In territorio nemico per minimum fax. Nel 2017 ha pubblicato L’impero del sogno (Mondadori) e La stanza profonda (Laterza), finalista al Premio Strega. È direttore editoriale della narrativa di Tunué e collaboratore di numerose testate tra cui Corriere della Sera, Internazionale, Linus e il Manifesto.

Raffaella Setti

Raffaella Setti

Raffaella Setti (1967) è una storica della lingua italiana e collaboratrice dell’Accademia della Crusca dal 2002. Insegna Linguistica italiana e Didattica della lingua italiana presso l’Università degli Studi di Firenze. Nel 2016 ha curato con Matilde Paoli Bada (a) come scrivi, primo di una collana di volumi divulgativi dell’Accademia della Crusca per La Repubblica.

Simonetta Soldani

Simonetta Soldani

Simonetta Soldani è una storica contemporaneista. Fino al 2016 è stata professoressa ordinaria di Storia contemporanea e Storia politica e sociale dell’età contemporanea presso l’Università degli Studi di Firenze. Fa parte della direzione della rivista di storia contemporanea Passato e Presente ed è stata tra le fondatrici della Società italiana delle storiche (SIS).

Elena Stancanelli

Elena Stancanelli (1965) è una scrittrice e giornalista. Esordisce nella narrativa con Le attrici (Einaudi), poi trasposto nel film Benzina. Il suo ultimo romanzo è La femmina nuda, pubblicato con La nave di Teseo e candidato al Premio Strega. Collaboratrice stabile di La Repubblica, scrive anche su il manifesto e l’Unità.

Alberto Tonini

Alberto Tonini

Alberto Tonini è professore associato di Storia delle relazioni internazionali presso la Scuola di Scienze Politiche “Cesare Alfieri” dell’Università degli Studi di Firenze, dove è anche coordinatore del master in Mediterranean Studies. Dal 1995 al 2003 è stato segretario nazionale di SeSaMo (Società italiana per gli studi sul Medio Oriente).

Orso Tosco

Orso Tosco

Orso Tosco (1982) è uno scrittore e sceneggiatore. Ha pubblicato racconti per Watt e altre riviste. Il 17 maggio è uscito per minimum fax il suo primo romanzo, Aspettando i naufraghi.

Valerio Valentini

Valerio Valentini

Valerio Valentini (1982) è caporedattore di Reader For Blind e curatore editoriale di D Editore. Da ormai quindici anni i suoi racconti sono sparsi in decine di raccolte e riviste. Nel 2018 ha pubblicato l’antologia di racconti Parlare non è un rimedio (D Editore).

Marta Zura-Puntaroni

Marta Zura-Puntaroni

Marta Zura-Puntaroni (1988) è una blogger e scrittrice. Lavora come social media manager nel campo della moda e cura il blog Diario di una Snob. Nel 2017 è uscito il suo primo romanzo per minimum fax, Grande Era Onirica.