Firenze Rivista 2018 – Mutazioni

La quarta edizione di Firenze Rivista si è svolta dal 21 al 23 settembre 2018 nel complesso monumentale delle Murate: Spazio PAC – Progetti Arte Contemporanea e Caffè Letterario Le Murate. L’edizione 2018 ruota attorno al tema Mutazioni: sociali, culturali e linguistiche.
Il festival si è chiuso registrando un numero altissimo di presenze e il pienone a ogni incontro proposto.

Il festival ha portato avanti le già avviate collaborazioni con l’Accademia della Crusca, l’Ordine dei Giornalisti, il Festival del giornalismo culturale e il Premio Italo Calvino, e ne ha avviate di nuove con il centro RFK Human Rights – Italia e la fiera dell’editoria indipendente Book Pride. Il patrocinio e la collaborazione dell’Università degli studi di Firenze hanno reso possibile l’arricchimento del programma con tre lectio magistralis dei professori Marino Biondi, Cristiano Giometti e Alberto Tonini.

Inoltre questa edizione vede l’allargamento del festival al mondo della piccola e media editoria attraverso l’apertura di uno spazio fieristico dedicato, accompagnato come sempre dall’adesione di riviste di ogni tipo e provenienti da tutta Italia.

Il fitto programma, con più di 30 incontri in tre giorni, ha visto la partecipazione di personalità come Vera Gheno, Umberto Ambrosoli, Giulia Blasi, Vanni Santoni, Ilide Carmignani, Violetta Bellocchio.